giovedì, maggio 24, 2007

IL BARONE GAMBERONE pt.3


Fu un marinaio millenario a mostrargli dove fosse il centro esatto dell' Oceano.
Il Barone vi si recò e scoperse la Grande Conchiglia a Spirale che affiorava dalle acque.
Superato il labirinto in essa contenuto, giunse nelle stanze della donna che il mare gli aveva promesso in sposa.

26 commenti:

neikos ha detto...

Questa storia del Barone Gamberone è geniale, mi sta piacendo moltissimo, forse dovresti svilupparla in maniera più ampia.

Il disegno in sè neppure lo commento per quanto mi piace, prima o poi dovrai dirmi come diavolo fai a inchiostrare così bene! ;)

Fabio... ha detto...

Questo Barone ha una "destinazione"?
(le immagini e la storia intendo)

Ho scoperto ieri il tuo blog e non l'ho letto tutto :D

Wally ha detto...

Le tue tavole sono una goduria, pur odiando i crostacei e nonostante mia moglie sia di origini spagnole e prepara una paella che non ti dico.
Bravissimo.

tatty sanguinetti ha detto...

ermanno olmi ha deciso di girare una pellicola basata su questa novella ed il barone verra' interpretato da renato pozzetto
non ha aggiunto altro..

Il Pancio ha detto...

Bello!

Il Pancio ha detto...

E il Barone passò una notte di bollicine, usando il suo gamberone per esplorare le meraviglie cavernose che gli venivano offerte.
Il Mare sentì di avere fatto la cosa giusta, mentre il Barone già richiudeva l'astuccio della sua atrezzatura.

Marco Hasmann ha detto...

E' bella sta cosa che ti inventi una storia per ogni illustrazioncina... se continui così ci fai veramente un libro...

Marco Hasmann ha detto...

cmq... e io che credevo che in mare ci fossero solo cozze...

Gigi Cave ha detto...

risposta comulativa:

Il Barone per il momento non ha nessuno scopo vero e proprio se non quello di farmi "evadere" un po' dal lavoro...
xNeikos + Fabio:
E' una cosa assolutamente nata per caso con il primo disegno postato su questo blog... le didascalie nascono mentre disegno e mi accorgo che piano peno prendono una direzione sempre più interessante.

x Wally:
Pure a me fanno impressione i crostacei... quelli che poi non sono di un bel rosso vivo mi sembrano dei grossi scarafaggi.

xTatty
stiano alla larga

xPanzo
La dama offrì al suo ospite una tazza di acqua dolce, considerata una preziosa rarità dagli abitanti dell' Oceano Profondo.
Subito dopo le si concesse con grazia e naturalezza, era nata e cresciuta a quello scopo.
Era il volere del Mare.

xHasmann
Per noi comuni mortali ci saranno solo cozze: soltanto per il Barone il Mare ha scelto di crescere siffatto frutto!

achab e la sua ciurmazza in coro ha detto...

cio' detto,e rimesso il suo gabbione,agì da gran cialtrone,e nell'azzurro se ne ando'

frustando un delfino come un ciuco tra onde e qualche buco il signor si dileguo'

lorenzo ha detto...

gigi,sei formalmente invitato con la tua squadra preferita al campionato italiano di subbuteo che iniziera' in questi giorni
mi raccomando..
e ricorda una regola subbuteo fondamentale: "l'allenamento rende perfetti"
adottata da tutti i piu' grandi campioni
a inaugurare la competizione la prima ditata e' affidata a bobby charlton ex stella della nazionale britannica
non mancare!

Claudia ha detto...

Bella illustrazione, forse unpo peso lo sfondo che tende un poco a confondere il piano del personaggio sulla sedia ma bellla :)

Gigi Cave ha detto...

xLorenzo: ma che centro io col subbuteo?

xClaudia: in effetti lo sfondo è un po' incasinato..

Marco Hasmann ha detto...

cmq Gigi, sei troppo erudito, bisogna ridurre la tua capacità intellettuale...
D'ora in poi guarda Spider-Man 3 almeno una volta al giorno, e leggi solo le strisce della settimana enigmistica...
E niente letture più lunghe di una pagina! anzi mezza..

Il Pancio ha detto...

Dai, Marco, fai il bravo, consentigli almeno la lettura anche di Teletutto.

Gigi Cave ha detto...

E cosa sarebbe questo "Spiderman"? Vediamo un po': traducendo letteralmente dall'idioma anglosassone sarebbe "ragno-uomo"; questa commistione uomo-insetto ha delle reminiscenze Kafkiane o sbaglio?
Si tratta forse di un'opera minore del celebre scrittore Praghese?

Il Pancio ha detto...

No, si tratta di un'opera minore del Piccaluga.

andrea ha detto...

bello bello,complimenti.

Andrea

Marco Hasmann ha detto...

Che ti cada il libro di Totti in testa...

lorenzo "the lurid" pancini ha detto...

centra centra
tutti centrano col subbuteo anche se molti non lo sanno perche' collegano questo termine a una marca di salviette per il culo

cmq per diminuire il tasso di erudizione e migliorare le tue prestazioni sul tappetino verde consiglio la visione di almeno tre delle vhs "Alan Ford" in cartone animato che vendevano via posta compilando l'apposito coupons

tiziano mari ha detto...

ho saputo che Max Bunker sta pensando ad un nuovo personaggio protagonista:
si tratta del Barone Gamberone e sara' accompagnato dal suo inseparabile amico:il pappagallo Ciccillo

claudio bisio ha detto...

abbasso la cultura!

herge' ha detto...

ho deciso di intraprendere il viaggio al centro della terra per vedere se il barone e' esclusivamente un essere acquatico o se e' anche di terra visto che sul web non trovo schede che dicano qualcosa su questo uomo da grigliata di pesce

valerio zurlini regista ha detto...

Christine, giovane cantante lirica, va a un provino in un teatro. I segnali infausti non mancano perché la ragazza fa tornare attuale una vicenda accaduta a metà del secolo scorso. Il nobile con le antenne, il Barone gamberone, è ancora in circolazione e vuole ripetere la sua tragedia. Robert Englund presta la sua maschera al protagonista del romanzo di Cavenago e da prova di maestria horror e capacita' sbalorditive di caccia subaquea

in un intervista ha detto...

da una intervista a Tiziano Sclavi:

Dove ama trascorrere le vacanze?

Da quando avevo diciotto anni non ero più andato in vacanza, e le estati me le passavo in casa, con l’aria condizionata, a scrivere, a leggere e a fare tutte le cose che facevo normalmente. Quest’anno, invece, per la prima volta vado davvero in vacanza, in campagna, quasi al confine svizzero, in una casa immersa in un grande bosco. Di giorno è stupendo,di notte non lo so. E non lo saprò mai.

Vin ha detto...

Questa serie di illustrazioni è davvero bella !!
Grande ! ;)