giovedì, ottobre 09, 2008

VOODOO VS FREEBOOKS


“Ma Dr. Voodoo esce per la Free Books? Guarda che quelli non pagano.”
“No, tranquillo, la Free Books paga, ma bisogna tampinarli telefonicamente minimo per tre mesi, poi i soldi arrivano”.

Questo breve dialogo si è riproposto puntualmente e quasi identico a quasi tutte le fiere del settore degli ultimi anni, segno che già da tempo la Free Books aveva una brutta fama tra quelli che ci avevano avuto a che fare.
Nonostante tutto io ero quello che in qualche modo la difendeva pur non tacendo certi grossi difetti.

La Free Books si era fatta notare nel 2005 con una serie di pubblicazioni davvero interessanti, aveva resuscitato l’Insonne, ristampato classici e proposto titoli importanti, progetti ambiziosi e l’obiettivo quasi eroico di far “rinascere il fumetto made in Italy”.
Alla base di questo ambizioso progetto c’era la rivista contenitore “Brand New”, una rivista dalle grosse aspettative per le quali avevo preparato, su testi di Giovanni Gualdoni, la miniserie del “Dr. Voodoo”.

Insomma, fino a tre anni fa mi sentivo in dovere di difendere la casa editrice che pubblicava uno dei lavori di cui vado più fiero.

Fa niente se pareva non esserci nessuna organizzazione solida alla base, fa niente se non comunicavano nemmeno le scadenze di consegna, fa niente che i numeri uscissero senza regolarità alcuna e se gli editoriali di Andrea Materia si facessero sempre più deprimenti.
Io ci credevo e sostenevo il progetto, era mio dovere.

Però ora la Free Books è diventata indifendibile.
Lasciamo perdere il fallimento della rivista dopo soli sei numeri. Lasciamo perdere anche la mancata pubblicazione del settimo numero, quello conclusivo, che avrebbe dovuto pubblicare tutte le storia già pronte e concludere le miniserie.
Parliamo solo di questioni di denaro.

L’ultima fattura risale a più di un anno fa.
Dopo i primi tre/quattro mesi di rito passati senza che il conto corrente salisse avevo cominciato la trafila delle telefonate: ogni mercoledì dopo le nove chiamavo in redazione e chiedevo notizie.
All’inizio le risposte erano precise e rassicuranti: “da settimana prossima dovrebbe ricevere i soldi”, mi diceva la segretaria, oppure “abbiamo effettuato il pagamento ieri”… col tempo queste frasette tanto rassicuranti si son fatte sempre più vaghe.
Io ho continuato a telefonare (mai mollare l’osso) ma col passare dei mesi mi son sentito sempre più preso in giro.
Le ho provate tutte, ho provato a fare il comprensivo, il ragionevole, l’incazzato… ho provato a scavalcare la segretaria per parlare direttamente al boss, ma niente da fare.

Dopo un anno di telefonate buttate nel cesso mi son reso conto che per loro non sono altro che un moscerino che ogni tanto ronza al telefono.
Un fastidio così piccolo che non vale la pena di spendere 500 euro per sbarazzarsene.
E non sono mica il solo di moscerino, dato che ce n’è di gente che mi aveva messo in guardia!
La verità è che il povero fumettista, che sia disegnatore o sceneggiatore, non ha un vero potere contrattuale. Perderei più soldi a chiamare un avvocato piuttosto che lasciar perdere tutta la faccenda.

Potrei mettermi l’animo in pace e mandare al diavolo tutta la questione, cose del genere capitano spesso in questo mestiere e c’è anche chi mi direbbe che sono ancora fortunato, che si prendono fregature anche peggiori… ma per questioni di principio non mi sento ancora di mollare.
Dei soldi che mi devono io ci ho già pagato le tasse, quindi non solo non li ho ricevuti, ma ci ho anche smenato di tasca mia!

Andrò avanti allora e se qualcuno di voi ha qualche suggerimento da darmi lo accetterò volentieri.
Io non so se la Free è ancora intenzionata a pubblicare materiale inedito di autori italiani, o se adesso si limiterà ad acquistare i diritti di fumetti americani...
Intanto non posso far altro che smentire quello che dicevo un anno fa e dichiarare tranquillamente che è vero: “LA FREE BOOKS NON PAGA”.


Qualche settimana fa ho postato questa mia letterina sul forum Graphite.
Ne è saltata fuori un bella discussione, ma soprattutto dei suggerimenti interessanti.
Ho intenzione di metterne in pratica qualcuno, ma non prima della fiera di Lucca, dove ho intenzione di affrontare la cosa faccia a faccia con l'editore.
Da pochi giorni poi la discussione è stata sdoganata anche sul forum di Kinart.
QUI la discussione su Graphite.
QUI la discussione su Kinart.

24 commenti:

il Custode ha detto...

Diamine, son proprio dei vigliacconi!

Per avere consigli sul come procedere legalmente prova a chiedere qui http://blog.solignani.it, i consigli che danno sono gratuiti e magari tirano fuopri una possibilità interessante, visto che siete in più di uno a non essere pagati...

Marco Hasmann ha detto...

La raccomandata in genere è la prima mossa :P però anche l'idea degli striscioni non è male eheheh

Almeno ci smenano la faccia...

Infami.

Il Pancio ha detto...

Brutta storia. Hai il mio sostegno per tutte le azioni non legali!

No, apparte gli scherzi, forse la cosa migliore è proprio coalizzarsi con gli altri truffati.

manuel ha detto...

Se ti serve un umbro per fare un' azzuffata conta pure su di me...stiamo lottando per un' Umbria più pulita.

Mattia Bulgarelli (K. Duval) ha detto...

Solidarietà a Gigi!

Mattia

Cosimo ha detto...

Eh Gigi, purtroppo anche a me è capitato lo stesso con un altro editore di cui non farò il nome, ma con cui ho pubblicato a puntate un mio progetto erotico :). Anche io ero stato messo in guardia ma ho voluto "rischiare". Ora dopo mesi di telefonate ho inviato una raccomandata minacciando che andrò altrimenti per vie legali. E non me ne importa nulla, me li devono dare! Ho fatto causa ad una banca (vincendo), non posso farla a un editore? Peccato non sia lo stesso tuo editore, altrimenti ci coalizzeremmo... Hai tutto il mio sostegno ;)

Alex "AxL" Massacci ha detto...

Vai per sedi legali, altrochè! non c'è nessun avvocato che t chiederebbe dei soldi per questo, visto che le spese legali si accorpano a chi PERDE la causa..e non puoi essere tu neanche con l'impegno!
ne riparliamo poi a lucca ;)

Gigi Cave ha detto...

Grazie a tutti per i consigli e la solidarietà :-)
Tappa fondamentale sarà Lucca, poi reclamerò giustizia: mi vestirò da cavaliere mascherato e con un firetto inciderò le mie iniziali sulle carni di chi non mi paga.
Cosimo, in bocca al lupo anche per la tua di battaglia!

PaoloArmitano ha detto...

Pezzidimmerda!!
Non mollare finche' non te li danno.

maurizio battista ha detto...

Nel mio caso, quando ebbi problemi con un editore specializzato in libri di informatica, le due lettere dell'avvocato le pagai parecchi soldini...
Inoltre lo stesso avvocato mi consigliò di procedere per vie legali evitando di scrivere pubblicamente i motivi del contenzioso. In pratica, anche se se ti pagheranno fino all'ultimo centesimo, perché perderanno un eventuale scontro in tribunale, loro potrebbero comunque denunciarti per diffamazione.
Per cui, in base a quello che mi spiegarono, la tattica più sicura è quella di Cosimo: ovvero procedere in via "giudiziale" senza fare nomi pubblicamente.
Tralasciando il fatto che se ti denunciassero a livello di immagine subirebbero un danno tremendo (per cui non credo che tu corra rischi), mi sono solo limitato riportarti quello che mi hanno spiegato. Una teoria che mi ha confermato anche un amico che mastica un po' di legge qualche giorno fa...

In ogni caso ti sono vicino. So bene cosa si prova a vivere certe situazioni.

Claudia ha detto...

Ciao Gigi, ti informo che la discussione su Kinart è stata chiusa al momento.

magodelcaffe ha detto...

basta!è ora di finiamola con la violenza negli stadi
a quei cialtroni,però,schiaffi in faccia senza mezze misure

Claudia ha detto...

Thread riaperto su Kinart :D
Fabio ci mette una vita a scrivere ma voleva dare un parere anche lui visto che grazie alla tua vicenda ci siamo posti tante domande e abbiamo fatto il giro di amici per trovare qualche risposta.

Gigi Cave ha detto...

Grazie ancora gente!
Ormai tra il blog, i forum e la posta ordinaria mi arrivano consigli su consigli! Una cosa pazzesca!
Per il momento sto cercando di far sedimentare tutte queste informazioni, poi, come ho detto nel post, prima di prendere decisioni definitive aspetto Lucca!
Claudia, meno male che ha riaperto perchè volevo lasciare almeno un ringraziamento! :-)
E ora son curioso di sapere cosa ne pensa Fabio!

Steve99 ha detto...

Solidarietà a te Gigiuzzo, anche se ho avuto situazioni peggiori e questa credo sia da annoverare come un classico all'italiana.

Manuela Soriani ha detto...

Sempre solidarietà , Gigi!

>.<

Che si vergognino...

Anonimo ha detto...

e dopo Lucca com'e' andata?
Hanno pagao con gli interessi?

nerosubianco ha detto...

Gigi se mi scrivi in privato posso darti una dritta in proposito...

Gigi Cave ha detto...

Grazie a tutti per la solidarietà,
come è andata a finire poi?
Per adesso non è ancora finita ma spero di riuscire ad aggiornarvi presto!

Anonimo ha detto...

Ciao, purtroppo ho avuto (e ho lo stesso problema con la Free, li odio! Hanno pagato una parte, ma temo che non vedrò mai l'ultima tranche... e la cosa peggiore è come ci si sente presi in giro quando si chiama in quegli uffici! Boh, che delusione!

In ogni caso... Felice 2009 e in bocca al lupo!

disa ha detto...

月見草油,中油,汽油,油壓,苦茶油,機器,蔥油餅,加油站,油價,中油,油價查詢,升降機,指甲油,油漆,拖板車,油壓,汽油,加油站,加油,橄欖油,三酸甘油脂,加油站,椰子油,指油壓,加油站,原油價格,海豹油,油桐花坊,吸油機,加油站,雲南婆婆,姑婆芋,大老婆,老婆,老婆,青蛙,歌詞,婆羅花,論壇,坐月子,阿龐,老婆大人,月子餐,老大,孕婦,老婆,渡假屋,趙樹海,大嬸婆,汽機車,冠佑,老婆餅,鶯歌,阿婆,吉祥話,阿婆冰,屈中恆,婆婆,虎姑婆,影片,花蓮民宿,花旗銀行,流星花園,流星,桃花運,花蓮旅遊,花蓮,花旗,流星花園,海洋公園

Anonimo ha detto...

wellbutrin consumer information lisinopril where to buy 8 vaginal rash from cipro requip lorcet mix 2 fluoxetine and weight loss roxithromycin rash 1 premarin hair loss kamagra oral jelly online0d0a 7 free viagra sample uk mobic contraindication 4 effexor estrogen increased depression tretinoin cream 0.025 percent non prescription 7 zelnorm removed from the market lisinopril versus cozaar 8 paxil and erections propranolol 40mg discussion boards 6 detrol la homepage albendazole withdrawals in pigs 3 clonopin neurontin exchange dangers of trental 7 ucla clozapine protocols aciphex retin a index php 4 prozac over dose on-line generic actos 4

gabapentin and allergic reactions [url=http://new.iesny.org/CS/members/better-viagra-cialis-3.aspx]better viagra cialis 3[/url] lawsuit effexor [url=http://new.iesny.org/CS/members/dilantin-professional-7.aspx]dilantin professional 7[/url] dosage limits for coreg [url=http://new.iesny.org/CS/members/nimotop-non-prescription-8.aspx]nimotop non prescription 8[/url] minocycline in acne [url=http://new.iesny.org/CS/members/dilantin-professional-7.aspx]dilantin professional 7[/url] wellbutrin bupropion side effects tight throat [url=http://new.iesny.org/CS/members/dilantin-professional-7.aspx]dilantin professional 7[/url] switch celexa to prozac [url=http://new.iesny.org/CS/members/bupropion-and-half-life-2.aspx]bupropion and half life 2[/url] norvasc taken with paxil [url=http://new.iesny.org/CS/members/order-buy-ayurslim-online-1.aspx]order buy ayurslim online 1[/url] patient teaching coumadin in spanish [url=http://new.iesny.org/CS/members/buy-prometrium-overnight-delivery-3.aspx]buy prometrium overnight delivery 3[/url] nadolol vs metoprolol [url=http://new.iesny.org/CS/members/comprar-pilocarpine-online-9.aspx]comprar pilocarpine online 9[/url] warfarin and passion flower [url=http://new.iesny.org/CS/members/desyrel-font-7.aspx]desyrel font 7[/url]

Anonimo ha detto...

, carrie prejean sex tape, =)), lea michele topless, 211620,

Anonimo ha detto...

DOMENNYESOTLY xaikalitag UnfidajaiTill [url=http://uillumaror.com]iziananatt[/url] dauchDurldand http://gusannghor.com BrathykarCava