giovedì, aprile 22, 2010

CARE VECCHIE MATITE

4 commenti:

Pagas ha detto...

Bello!

Saluti
Paolo

il Custode ha detto...

Io le matite le ho sempre preferite alla versione a china... sono più reali, più vere come immagini.

Gigi Cave ha detto...

Grazie Paolo!

Giacomo, è vero, con le matite si ottengono dei risultati diversi, in certi casi più interessanti, questo perchè le chine, con il rigore del bianco e nero, non ti permettono di mettere in campo troppe variazioni di tonalità... il che in effetti è proprio quello che rende interessante l'uso del bianco e nero.

Il Pancio ha detto...

Molto belle queste matite. La matita è uno strumento molto sofisticato.