domenica, settembre 02, 2007

QUANTO E' VERO CHE MI CHIAMO...

22 commenti:

il terra ha detto...

Fantastico!
Cavenago sembra essere proprio un cognome complesso!
Passando da Cavendrago e altre perle, siamo arrivati direttamente a Pozzi!

eheheh!

P.S. ..."Alan Steele?!?"

Marco Hasmann ha detto...

hahaahha spaventoso... anche le domande poi.. Mio dio... il tizio è proprio uno svampito...

Beh dai però adesso sei un lontano parente della cara Moana!

Gli hai almeno mandato una mail di insulti?

...DOh...

Fabio... ha detto...

Sapevo che "cavenago" non poteva essere vero...

Però "Alan Steele" è da denuncia... Spoilerare così la vera identità del protagonista cacchio...



asd

Anonimo ha detto...

Il festival delle identita' segrete!
Ciao,

Federico

Il Pancio ha detto...

Ahahahahahah! Errori come "Alan Steele" sono abbastanza frequenti tra chi scrive questi trafiletti, in genere senza conoscere nulla del mondo del fumetto, ma addirittura sbagliare il cognome della persona in argomento!!!

O forse era un problema di numero di caratteri: Cavenago era troppo lungo!

Ehehehe.

Gigi Cave ha detto...

xil Terra: il migliore è stato "Catenato"

xHasmann: Pozzi è il cognome di mia madre, brutto animale!
Comunque l'intervistatore era un tipo simpatico, ma era un po' di fretta! Comunque è una finta intervista, nel senso che le cose messe tra virgolette non sono frasi mie!

xFabio: "Alan Steele" è in realtà il fratello gemello cattivo di Jonathan.

x Federico: tra l'altro tu non sei più il creatore di Jonathan: il titolo dell'intervista parla chiaro: è Gigi Pozzi!

x Pancio: il fatto è che l'intervistatore conosce mia madre, che ha sempre tenuto il suo cognome da nubile... alcuni danno per scontato che Pozzi sia il suo cognome da sposata e voilà, ecco che anche io sono un Pozzi, e così anche mio Padre ecc...

Marco Hasmann ha detto...

Ecco spiegato l'arcano...

King Mob ha detto...

Egregio Signor Pozzi,
sono un utente del forum dedicato ad Alan Steele, e le scrivo per comunicarle che il mio esimio collega Fabio non ha ricevuto il materiale concordato a causa di un impedimento tecnico...

Scherzi a parte, Fabio ha veramente avuto problemi a ricevere la foto e le risposte... potresti riprovare?
Ciao e scusa per la rottura.

Ma come diavolo ha fatto quel giornalista a confondersi? :-)

Ed! ha detto...

LOOOOOL

ahahahahha ^__^

magodelcaffe ha detto...

comunque mitica la canotta nera ormai consueta divisa del gigi pozzi!
ciao

Gigi Cave ha detto...

Non immaginavo che mi avrebbe pure scattato foto sennò mi sarei fatto bello... volevo andarmi a cambiate ma mi ha detto che così ero più "vissuto".

Ed! ha detto...

Gigi, mai dare retta a un giornalista. Era di fretta :P

magodelcaffe ha detto...

ma non e' che quel giornalita era marvin gay?

clelio moretti ha detto...

in compenso il Diego Sala in realta' si chiama Diego Siffredi e..

magodelcaffe ha detto...

sicuramente l'articolista ha scritto Alan Steel perche' e' stato tratto in inganno dall'enorme somiglianza di Jonathan Steel con il personaggio-colosso del fumetto scaturito dalla fervida mente di Luciano Secchi (alias Max Bunker):Alan Ford.

Lorenzo ha detto...

ah ah ah !! l'ho visto solo ora!! ma su che giornale ti hanno fatto l'articolo ??

Gigi Cave ha detto...

su un quotidiano della zona... il nome sinceramente non lo ricordo proprio!

Lorenzo ha detto...

bhe, potevi inventare un nome a caso come ha fatto il giornalista con te !!! :D

il Custode ha detto...

Sono incredulo....
Certo che se si mettono a fare un errata corrige van via due pagine solo per la prima colonna.. Bah! Ciao!

Manuela Soriani ha detto...

Scusa se arrivo COSI'tardi...

...ma per tutti questi giorni sono rimasta bloccata a ridere sulla sedia!

P.S.: Tra Manuela Da Sacco e Michela Soriani anche noi abbiamo avuto le nostre... :P

Il Bibino ha detto...

Sicuramente avran pensato che se Cavenago è un paese della Brianza, non è possibile che sia anche un cognome.
Bé, consolati: non hanno scritto Luigi.

Gigi Cave ha detto...

il Bibino sul Blog!!!
hehe,,, hai ragione, almeno mi si chiama Gigi, meglio che niente!