martedì, luglio 31, 2007

24 ORE PER NON MORIRE


Esattamente una settimana fa tornavo da Firenze e dalla 24Hic.
Un indimenticabile massacro, ancora più deblitante dell' edizione milanese dell'anno scorso un po' per gli orari, un po' per la musica tecno a palla che è andata avanti fino alla mezzanotte!
Sono comunque riuscito a combinare qualcosa, il titolo della storia è "Terra Gemella", anche stavolta, come con "La vendetta di Tito" c'è un sogno allucinante alla base... spero che possiate leggerla al più presto.
Finita la 24ore ho goduto della compagnia di tre fenomeni, innanzitutto il fedele Marco Hasmann (con cui ho fatto il viaggio e siamo anche finiti a letto insieme uuuhh!!!!), il mitico Sergio Gerasi e il prestigioso Ausionia!
Se volete vedere delle foto della manifestazione fiondatevi sul blog ufficiale della 24Hic .
E se volete anche vedere qualche foto del mio trip a Firenze catapultatevi sul blog dell'Hasmann!

6 commenti:

magodelcaffe ha detto...

ma che fine fanno tutte le storie della 24hic? vengono editate in qualche modo,vengono pubblicate via internet solamente o cosa?

Gigi Cave ha detto...

Dunque... la prima edizione della 24hic ha visto poi la pubblicazione cartacea di tutte le storie fatte, ma in quel caso si trattava dell'opera di "appena" una decina di Autori (con la "A" maiuscola), e quindi un volume era concepibile: ne è uscito un bel volumozzo di più di 200 pagine!
Le edizioni successive hanno visto la partecipazione di un maggior numero di gente tra professionisti e non, pensa che l'edizione dell'anno scorso contava, se non sbaglio, un centinaio di autori in tutto lo stivalone!!!
Quindi credo proprio che per queste ultime edizioni le storie saranno pubblicate solo sul web, a meno di casi particolari.

magodelcaffe ha detto...

spero di vedere la tua presto vecchio mio

magodelcaffe ha detto...

insomma di cosa parla questo TERRE GEMELLE
e inoltre: chi e' Sergio Gerasi?

e' in edicola il 137 di alan ford (serie gold)

Gigi Cave ha detto...

TERRA GEMELLA parla di molte cose heheh... le scopriarai leggendo la storia, ma non farti grosse aspettative!

Sergio è una pasta d'uomo e un grande!

Tornerò a leggere Alan Ford solo quando ricomparirà Superciùck.

magodelcaffe ha detto...

be per il tuo palato sappi che e' in edicola il 22 di SUPERCIUK maxbunker press edizioni
88 euro

ne hanno stampati 3
uno dei quali mi sembra sia proprio per te